Quando andare a Skiathos

Quando andare a Skiathos


La più bella tra le isole delle Sporadi non lascia assolutamente dubbi su quando andare in vacanza. Skiathos è infatti assolutamente splendida nel periodo estivo, quando si affolla di turisti che vengono qui per godersi le sue bellissime spiagge e i suoi divertimenti notturni. Nonostante i mesi caldi godano di temperature abbastanza alte, non si può dire che i mesi freddi invoglino i visitatori, dato l’abbassamento repentino delle temperature e la comparsa di qualche fiocco di neve tra dicembre e gennaio. Fatta eccezione per qualche breve periodo, Skiathos è perfettamente visitabile in qualunque mese dell’anno, soprattutto quelli in cui è meno affollata e può essere vissuta in totale tranquillità.

Visitare Skiathos in estate

L’isola di Skiathos si popola di turisti soprattutto nei mesi di luglio e agosto, quando le temperature si fanno più calde e le cittadine si riempiono di iniziative culturali e divertimenti notturni per i visitatori di tutte le età. L’alta stagione è senza dubbio il momento migliore per organizzare una vacanza, ma spesso si rischia di trovare le spiagge troppo affollate e di dover combattere con i prezzi alti di alberghi ed affittacamere. Se volete trascorrere una vacanza più tranquilla, vi consigliamo di andare nei mesi di maggio e giugno, quando le giornate cominciano ad essere calde e le temperature vi permettono di fare delle escursioni alla scoperta della natura rigogliosa del territorio. Ma il mese migliore per visitare Skiathos è, secondo gli isolani, settembre: i turisti più giovani abbandonano l’isola, le spiagge si fanno più tranquille, le strade del capoluogo sono perfette per fare lunghe passeggiate e i tramonti sono tra i più belli di tutte le Sporadi.

Visitare Skiathos durante l’anno

Dovete considerare che la stagione turistica sull’isola comincia all’incirca a fine aprile, quando Skiathos si anima per i festeggiamenti della Pasqua Ortodossa, considerata una delle feste tradizionali più importanti del territorio. Potreste quindi pensare di andare in viaggio nei mesi primaverile, dato che il clima è mite e potete godervi le spiagge in tranquillità. Lo stesso si può dire del mese di ottobre, perfetto soprattutto per lunghe passeggiate nell’entroterra, un po’ meno per la vita in spiaggia. Più difficile visitare l’isola nei mesi invernali, quando le giornate sono caratterizzate da temperature piuttosto basse, venti freddi e bruschi episodi di pioggia, il che rende difficile qualunque attività per i turisti. i 5 gradi, le massime mediamente intorno ai 10-12. La primavera dell’isola, quella vera, tra marzo e maggio, offre ai turisti un clima più che gradevole, temperature oltre i 25 gradi, e lo spettacolo della natura che risveglia l’isola, e la prepara a una nuova estate.

Richiedi Preventivo su Skiathos

il preventivo è gratuito e senza vincoli.
In genere viene fornito in giornata o comunque entro le 24h

Il preventivo è omnicomprensivo e gratuito

Prosegui