Monastero di Panagias Evangelistrias

Monastero di Panagias Evangelistrias


Skiathos è un’isola che offre attrazioni turistiche di qualunque tipo. Non soltanto belle spiagge, villaggi caratteristici e locali per una movimentata vita notturna, ma anche interessanti edifici che ne raccontano la storia. Proprio a pochi chilometri a nord del capoluogo si trova il monastero di Panagias Evangelistrias, l’unico sull’isola ad essere ancora abitato da monaci. Arroccato su una collina ed immerso nel verde del paesaggio, questo è uno degli edifici religiosi più importanti di Skiathos e merita di essere visitato, anche per apprezzare l’atmosfera tranquilla del luogo, dove i monaci trascorrono le loro giornate tra attività ricreative ed ore di preghiera.

La costruzione del Monastero risale al lontano 1700 e si deve ad un gruppo di monaci trasferitisi qui dal Monte Athos. Da quel momento l’edificio visse una storia lunga e tortuosa, funzionando anche come nascondiglio dei rivoltosi nel corso della Guerra d’Indipendenza dall’Impero Ottomano. È qui che venne creata la prima bandiera greca nel 1807 infatti, molti anni prima dell’inizio della rivoluzione. Pare anche che il monastero di Panagias Evangelistrias sia stato utilizzato come base per pianificare la ribellione nei confronti dell’oppressore turco: eroi come Theodoros Kolokotronis e Andreas Miaoulis giurarono fedeltà alla bandiera nazionale.

Una volta arrivati al monastero vi consigliamo di visitare la bella chiesa bizantina, che riconoscerete immediatamente dalle caratteristiche cupole in mattoni rosa e dal tetto in ardesia. La struttura religiosa ospita anche una libreria ed un museo con vasi, reliquie e icone post bizantine. All’interno si trovano anche una taverna ed un’azienda vinicola, ovviamente tutto gestito dai monaci che vivono nel convento. Qui potete acquistare anche prodotti locali come olio, liquori, vino e grappe, che vengono direttamente prodotti dagli abitanti del monastero nel corso delle attività ricreative.

Veramente caratteristica è la festa che si celebra il 15 agosto negli spazi del Monastero in occasione della sepoltura della Vergine. Vi consigliamo quindi di venire a visitare il convento in occasione di questi festeggiamenti, per poter conoscere da vicino le tradizioni religiose dell’isola e partecipare a danze e banchetti che vengono organizzati proprio dai monaci.

Richiedi Preventivo su Skiathos

il preventivo è gratuito e senza vincoli.
In genere viene fornito in giornata o comunque entro le 24h

Il preventivo è omnicomprensivo e gratuito

Prosegui